Mario Soave, nato nel 1955 a Forte dei Marmi, è un pittore italiano che vive e lavora nella stessa città. Cresciuto in una famiglia d'arte, con un padre scultore e un fratello maggiore pittore e grafico, Soave si avvicina giovanissimo alla pittura e vince il suo primo concorso nazionale a tredici anni. Dopo aver frequentato il liceo artistico, si laurea con il massimo dei voti all'Accademia di Belle Arti di Carrara nel 1979.
Inizialmente orientato verso la Nuova Figurazione, successivamente si dedica allo studio del paesaggio. Partecipa a vari concorsi nazionali e internazionali, ottenendo riconoscimenti che attirano l'attenzione di critici e artisti di fama. Le sue opere sono esposte nelle principali gallerie italiane e straniere, comprese nazioni come Inghilterra, Francia, Germania, Spagna, Stati Uniti, America Latina, Nuova Zelanda, Cina e Russia.
Mario Soave viene premiato a Reggio Calabria con il premio per la carriera delle arti, un riconoscimento consegnato dal presidente della giuria, Vittorio Sgarbi. La motivazione del premio cita le "accensioni floreali" nelle sue opere, evidenziando una sensibile interpretazione delle stagioni della vita.

"California"

olio su tela

52x37cm

Back to Top