Beniamino Ciccottelli, nato a Tollo nel 1937, è un rinomato artista italiano che ha lasciato un'impronta indelebile nel mondo dell'arte. Dopo aver trascorso i suoi primi anni a Tollo, si trasferisce a Torino, dove si avvicina alla pittura figurativa e si appassiona ai paesaggi urbani e industriali della città. La sua esperienza torinese lascia un segno profondo sulla sua opera, che si caratterizza per la capacità di catturare la vita e l'energia delle metropoli.
Successivamente, il suo percorso artistico lo conduce in Toscana, dove la sua creatività si evolve e si espande. 
Qui, Ciccottelli si dedica alla pittura di ritratti, paesaggi e nature morte, dimostrando una versatilità artistica straordinaria. Ciò che distingue il suo lavoro è uno stile personalissimo che fonde con maestria elementi dell'arte classica e contemporanea. 
La sua abilità nel combinare questi due mondi si riflette in opere caratterizzate da una resa pittorica straordinariamente realistica, quasi fotografica.
Le creazioni di Beniamino Ciccottelli non sono solo testimonianze visive della realtà, ma rappresentano una fusione unica di tradizione e modernità. 
La sua capacità di catturare la bellezza e la complessità del mondo che lo circonda, esprime la sua maestria artistica e la profondità della sua visione. Attraverso la sua opera, Ciccottelli continua a lasciare un'impronta duratura nel panorama artistico italiano.


Olio su Tela

Collezione Privata

“Ciotola e Cavoli"

Olio su Tela 60x80 cm - anno: 2000


Back to Top