Nato nel 1954 a Montecchio Emilia, dove vive e lavora, Omar Galliani si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Bologna e insegna pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera.
Nel 1978 Enrico Crispolti lo invita al Premio Michetti con l’installazione Ritratto di dama con unicorno. Nel 1979 è invitato da Luciano Francalanci per l’Italia  alla I Triennale Internazionale del disegno presso la Kunsthalle di Norimberga dove riceve il Premio Faber Castell e nello stesso anno Demetrio Paparoni lo invita a realizzare una installazione site specific, La dea levò la fronte, nell’antica  Fonte Aretusa e nel Museo Archeologico di Siracusa. E’ invitato a  Le Alternative Del Nuovo da Giovanni M. Accame  al Palazzo Delle Esposizioni di Roma. 
Sempre nel 1979 Flavio Caroli lo invita a Il nuovo contesto allo Studio Marconi di Milano e nel 1980 a Nuova immagine in occasione della XVI Triennale di Milano, quindi in Magico primario al Palazzo dei Diamanti di Ferrara e nel 1981 in Enciclopedia , Il magico primario in Europa alla Galleria Civica d’Arte Moderna di Modena. Partecipa inoltre ad Arte e critica 1980 presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, a cura di Giorgio De Marchis e Ida Panicelli, presentato da Giovanni M. Accame. 
Nel 1981 è invitato da un comitato scientifico coordinato da Nello Ponente a Linee Della Ricerca Artistica in Italia  1960/1980. Nel 1982 è invitato a Generazioni a confronto. Omaggio a Nello Ponente presso l’Università di Roma La Sapienza, a cura di Simonetta Lux e in Art and Critics alla Marshall Field’s di Chicago, a cura di Ida Panicelli.

Serigrafia  70x70 cm  

Serigrafia 70x100 cm  

Scopri altri artisti in permanenza:

Back to Top