Angelo Accardi nasce a Sapri, in provincia di Salerno nel 1964. Le prime opere dell’artista salernitano sperimentano forti simbologie. Inizia frequentando l’Accademia di Belle Arti a Napoli ma la abbandona presto. Dopo un periodo legato all’astrattismo, negli anni ’90 apre uno studio a Sapri, dove inizia il personale lavoro di ricerca artistica.
Le opere sono esposte a Vancouver; è una tappa importante nella sua carriera. Misplaced e Human Collections sono i cicli divenuti iconici. Speed Generation e Vicious sono due delle mostre collettive che avranno più successo. Enjoy the Silence è un ciclo di 15 tele che sarà oggetto si una mostra itinerante tra Firenze, Innsbruck, Barcellona e Budapest. Le opere di Accardi sono state esposte in moltissime mostre in Italia e all’estero.
Il successo di Accardi è cresciuto negli ultimi anni. Il surrealismo pop delle sue opere gli ha permesso di avere delle quotazioni in crescita.

"Underpressure R" 100x70 Serigrafia materica (AA100)

"Misplaced Red Ostrich" 70x50 Serigrafia materica (AA101)

"Expression R" 100x70 Serigrafia materica (AA102)

"Omaggio a Mirò" 100x70 Serigrafia materica (AA103)

"Underpressure B" 100x70 Serigrafia materica (AA104)

"Aereo B" 100x70 Serigrafia materica (AA105)

Scopri altri artisti in permanenza:

Back to Top