Piero Guccione è nasce a Scicli, in provincia di Ragusa, il 5 maggio 1935.
Studia all'Istituto d'Arte di Catania e all'Accademia di Belle Arti di Roma, dove si trasferisce nell'ottobre del 1954, frequentando i pittori Neorealisti Attardi e Vespignani.
Dal 1958 al 1969 ha partecipato alle missioni paletnologiche nel Sahara libico, con l'équipe dell'archeologo Fabrizio Mori, per il rilevamento di pitture rupestri. Nel 1961, su richiesta dell'American Federation of Art, ha organizzato una mostra di tali pitture alla Columbia University di New York, successivamente ospitata nelle maggiori università americane.
La sua prima mostra personale ha luogo a Roma, alla Galleria Elmo, nel 1960. Dal 1962 al 1964 fa parte del gruppo "Il pro e il contro", con i pittori Attardi, Calabria, Ferroni, Farulli, Guerreschi, Gianquinto, Vespignani e i critici d'arte Del Guercio, Micacchi e Morosini.
Tale gruppo ha rappresentato un punto di riferimento per la pittura realista di quegli anni.

Scopri altri artisti in permanenza:

Back to Top